Le foreste artificiali per combattere l’effetto serra


Assorbono anidride carbonica, molto più di quanto faccia un albero. Sono le foreste artificiali, un’efficace risposta al problema dell’effetto serra.
La natura insegna, l’uomo imita. Sono stati ideate così le foreste artificiali, meccanismi in grado di assorbire la CO2 dall’aria come fa un albero, ma all’ennesima potenza se pensate che la quantità assorbita dalle foglie in un anno, viene risucchiata da un albero artificiale in un giorno.
Gli alberi artificiali sono studiati dalla Columbia University e prodotti a livello di prototipo dalla Global Research Technologies di Tucson in Arizona e vengono ritenuti dall’Associazione degli ingegneri britannici un’ottima via da percorrere nell’arginare il problema del clima.Ma come sono fatti e come lavorano queste foreste artificiali? Sono pannelli grandi fino a dieci metri quadri, che contengono idrossido di sodio. Quando la sostanza entra in contatto con l’anidride carbonica, scatta una reazione chimica che cancella il gas serra e produce carbonato di sodio. Resta da mettere a punto la questione smaltimento dei prodotti di reazione: l’idea di seppellirli a grandi profondità fino è in stand-by a causa di costi e difficoltà tecniche.

Riusciranno le foreste artificiali ad agire contro l’effetto serra? Voi cosa ne pensate?

Contrassegnato da tag ,

One thought on “Le foreste artificiali per combattere l’effetto serra

  1. ivana scrive:

    Che vergogna!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: